Google+ Followers

mercoledì 15 novembre 2017

Presepe o Villaggio?

Le feste si avvicinano e in tutte le case fervono piani e progetti su come addobbare al meglio l'ambiente che ci circonda per vivere appieno le festività ognuno secondo il proprio gusto e spirito natalizio. Per quanto mi riguarda, ho idee nuove per il natale a casa "Patrizia"... Ho voglia di sentire il caloroso abbraccio dei fiocchi di neve, dei bastoncini caramellati, dei fiocchi scozzesi .... Insomma é inutile negarlo... La magia del Natale ha su di me un grande ascendente. E allora via al mio progetto.... Quest'anno sotto l'albero voglio imbastire il mio primo villaggio di Babbo Natale... Uno dei quei villaggi nordici che seppur coperti di neve trasmettono calore, con tanto di trenino dei balocchi che si snoda in mezzo alla neve sbuffando qua e là tra la fioca luce degli occhietti delle casette.... Cercando idee qua e la nel web ho fissato i punti cardine del mio progetto, ed ecco cosa non dovrà mancare: 
- neve 
- casette illuminate, 
- il trenino dei balocchi
- la fantastica pista di pattinaggio su ghiaccio ( ne ho trovata una fantastica.... Con tanto di Babbo Natale, renna ed elfo che pattinano e con la signora Noel  che fa la maglia su una panchina)
- qualche lampione che accenda un clima romantico d'altri tempi
- qualche segnale stradale per non perdere la via del North Pole
.... E .... Certo non può mancare il protagonista indiscusso del Natale, per questo troverò un posto d'onore per la natività...Insomma le idee sono chiare ed un po' di casette sono già pronte... Al più presto comincerò l'assemblaggio.




giovedì 14 aprile 2016


01- IMPARARE LE WEB APPLICATION IN JAVA DA ZERO: PRIMI PASSI - VIDEORIPE...

04- IMPARARE LE WEB APPLICATION IN JAVA DA ZERO:METODI POST, GET E LE FO...

04- IMPARARE LE WEB APPLICATION IN JAVA DA ZERO:METODI POST, GET E LE FO...

03- IMPARARE LE WEB APPLICATION IN JAVA DA ZERO: PASSARE CONTENUTO TRA S...

02- IMPARARE LE WEB APPLICATION IN JAVA DA ZERO: CREIAMO LA PRIMA SERVLE...

05- IMPARARE LE WEB APPLICATION IN JAVA DA ZERO: CONNESSIONE AL DB MYSQL...




venerdì 1 aprile 2016

Eccomi sono tornata...

Ebbene si, sono sparita da piu di un anno... perché? Non lo so...
Perché decidere di tornare proprio oggi?... Boh...Forse per farvi un bel pesce d'aprile?
No... semplicemente sono tornata... e spero che nessuno ne abbia a male...Nessuno chi? tanto chi mi legge? Ormai mi avete dimenticata. 
Vi ricordo chi sono? O chi ero? O volete sapere cosa sono diventata?
Bando alle ciance, ricordate quel post che avevo scritto a luglio 2014? questo: http://ilbellodellascuola.blogspot.it/2014/07/il-regalo-di-renzi-ai-professori.html ... beh ecco, giusto per non smentire le mie previsioni, nel frattempo sono diventata soprannumeraria, ho perduto la titolarità della mia cattedra dopo più di 20 anni e sono stata utilizzata lo scorso anno su due scuole  sulle classi prime per l'insegnamento della materia Tecnologie informatiche del biennio, con ben 8 ore a disposizione. Una bella soddisfazione è dopo aver prestato nella mia scuola di titolarità una presenza di rilievo in ambito professionale, occupandomi per anni del sito web della scuola, occupandomi di orientamento e di formazione docenti sull'uso delle nuove tecnologie digitali e proprio nel mio ultimo anno di titolarità, rivestendo anche il ruolo di collaboratore del dirigente scolastico. Dove mi ha portata tutta questa esperienza? Ad essere anche questo corrente anno scolastico soprannumeraria denominata DOP (Dotazione Organico Provinciale), ed utilizzata in un Ufficio Tecnico di una scuola fuori comune (ma devo essere lieta almeno in provincia.) Posto che sono stata ben accolta ed ho cercato per quanto possibile di rendermi utile per dare un significato positivo a questa situazione, mi chiedo dove mi sistemeranno il prossimo anno visto che le notizie che si leggono in giro non fanno che passare informazioni sconcertanti sul filo logico che sta seguendo questo governo in fatto di scuola. Su Orizzonte scuola queste le info... 
Per ora saluto...
e cerco di non sparire

sabato 27 dicembre 2014

Natale 2014 - in famiglia

Ecco come abbiamo iniziato i festeggiamenti della vigilia del santo Natale... Bailando e cantando‼️💃💃💃



mercoledì 15 ottobre 2014

 Insegnanti DOP utilizzati come "supplenti a tempo indeterminato". Lettera... http://t.co/yneRYN10Pb

mercoledì 2 luglio 2014

Il regalo di Renzi ai professori...

Beh... In tema di riforme per la scuola pensavano di averne già viste abbastanza...invece no... Guarda che ci ha infiocchettato il governo Renzi! Doppio delle ore in classe x tutti con lo stesso stipendio di prima ( contratti fermi alla preistoria) aumenti solo a chi ( come me) collabora con funzioni specifiche come la vicepresidenza, la gestione del sito web ecc. beh... Non so davvero dove andremo a finire.., con cattedre a 24h non saranno tagliati solo i precari, ma bensì diventeremo in molti i nuovi precari.. Ecco cosa si legge in giro http://informazionescuola.it/2014/07/02/la-mazzata-alla-scuola-arriva-dal-governo-renzi-quello-votato-dagli-insegnanti/



sabato 7 dicembre 2013

Ciao Antonio...

Caro Antonio,
da quando ieri ci è giunta l’agghiacciante notizia della tua prematura scomparsa,
ho il cuore intirizzito, raggelato dalla triste consapevolezza di quanto sia effimera questa nostra vita,
un continuo rincorrere progetti e scadenze,
una corsa verso un traguardo che ci coglie sempre impreparati all’arrivo…
…già, perché non si è mai pronti a salutare un così giovane papà,
 un collega sempre corretto, attento, presente,  disponibile…un amico.
Hai attraversato le nostre vite lasciando un segno indelebile nei nostri cuori…
Il tuo modo sornione di riprendere gli alunni,
 quando con il sorriso e la tua penna rossa hai lasciato loro qualche 4 autografato
senza mai spegnere il sorriso sui volti dei tuoi ragazzi…
Ti ricorderemo così caro Antonio…
Come il Prof. che, non lasciando nulla al caso,
ci ha lasciati nel giorno, già diventato storia,
in cui un altro grande uomo si è spento…
l’uomo che disse che le difficoltà piegano alcuni uomini,
ma ne rafforzano altri…proprio come te…che da oggi  sarai la nostra forza.
Ciao Antonio…

Patrizia  

giovedì 28 novembre 2013

SALVIAMO GLI ITP MIGLIORANDO LA SCUOLA con scelte ed iniziatative logiche:
 1. Una riconsiderazione del monte ore dedicato alle attività di Laboratorio
2. Organizzazione per squadre delle lezioni di laboratorio per le classi con più di 20/25 alunni;
3. Il mantenimento della titolarità di scuola laddove i fabbisogni e piani formativi lo consentano attraverso l’istituzione dell’organico funzionale, (anche in previsione degli ulteriori tagli che verranno effettuati ai bilanci delle scuole, molte attività infatti potrebbero essere svolte dagli insegnanti tecnico pratici, invece che essere retribuite con il fondo d’Istituto)
...
7. L’utilizzo interno dei percorsi di Istruzione Tecnica Superiore, sia come risorsa professionale specifica che come supporto alla progettazione, alla valorizzazione delle attività formative, fortemente orientate a competenze tecnico applicative;
8. L’istituzione di posti di ruolo ITP nell’alternanza scuola lavoro e nell’istruzione e formazione professionale;
...
10 L’estensione a tutte (non solo Tecnici industriali e professionali, ma anche Tecnici economici) le scuole secondarie di II grado dell’Ufficio Tecnico, da estendere anche alle reti di scuole, sia verticali che orizzontali;
11 L’utilizzo nell’ istituzione dei comitati tecnici scientifici dove andrebbe prevista anche una rappresentanza degli ITP per le attività laboratoriali.
LEGGI articolo dalla fonte

lunedì 7 ottobre 2013

5 ottobre 2013 Giornata mondiale dell’Insegnante

5 ottobre 2013 Giornata mondiale dell’Insegnante NON E’ LA NOSTRA FESTA!...

 Una giusta riflessione in questo momento critico per l'insegnante iraliano...vittima del ridimensionamento selvaggio di una riforma inopportuna...

<<La nostra festa sarà quel giorno in cui il Governo del Paese ridurrà il numero degli alunni per classe, riconoscerà la dignità e laprofessionalità degli insegnanti,...>> leggi http://www.aetnascuola.it/voci-dalla-scuola/5-ottobre-2013-giornata-mondiale-dellinsegnante-non-e-la-nostra-festa

sabato 24 agosto 2013

Il piacere di leggere... Continua

In questa foto sono in macchina con il mio ultimo  acquisto... "LA RISPOSTA È NELLE STELLE" parliamo del 20 agosto quindi 5 gg fa... Un commentino a freddo... Fresco fresco d'ombrellone dopo la lettura delle prime 199 pagine?..
Semplicemente... Nicholas!!!
Bello!
Bello!
Bello!
Solo che ora dovrei rallentare altrimenti finisce subito :-(
Poi cosa leggo? Suggerite pure...
 

venerdì 12 luglio 2013

Il piacere di leggere... Continua...

Quest'estate ho preso un bel ritmo!!! Ho finito di leggere anche la Litizzetto e visto che mi sono scassata una caviglia mentre andavo al mare, oggi nessun giretto alla Feltrinelli, posso solo optare per un giretto tra gli scaffali della libreria di casa o del mio I-Pad... Ecco in quest'ultimo dovrei avere l'e-book regalatomi da zia Apple a Natale... "Venuto al mondo" di Margaret Mazzantini. Deve essere un bel libro solo lo avrei preferito di carta con il segnalibro di pizzo home Made e il ramoscello di lavanda che sposto da libro a libro... Mi piace troppo inebriarmi di quel leggero soffio profumato quando apro il libro per iniziare a leggere! 

giovedì 11 luglio 2013

Il piacere di leggere - aggiornamenti

Ieri pomeriggio ho finito di leggere "LE LUCI DI SETTEMBRE" poi apericena a casa di mia sorella per il suo compleanno. Tornata a casa un po di zapping in tv e visto che non c'era nulla che mi attirasse ho optato per iniziare a leggere ""LE PRIME LUCI DEL MATTINO", così alle 22 ho iniziato e senza fatica sono arrivata all'ultima pagina...guardo il cellulare...segnava l'una e trenta...era l'ora della ninna!
Commenti...a caldo?
LE LUCI DI SETTEMBRE non è proprio il mio genere, ho voluto provare, lo avevo in prestito da Wilma, diciamo che ho cercato di arrivare presto alla fine perché avevo voglia di cambiare...troppo fantasy.
LE PRIME LUCI DEL MATTINO, invece me lo aveva regalato lo scorso Natale mia sorella,  avevo già letto Volo e sinceramente sono rimasta un po' delusa... Troppo scontato ripetitivo, insomma poco romanzo...più diario anche piuttosto erotico.
Così oggi sarei andata volentieri in libreria per accaparrarmi "LA RISPOSTA E' NELLE STELLE", e non è ancora detto che non lo faccia, comunque per ingannare un pò il tempo ho cominciato a farmi due risate con MADAMA SBATTERFLAY, beh questo non é certo un romanzo, piuttosto ogni capitolo sembra di vedere la Litizzetto in uno dei suoi tipici monologhi da Fazio in Tv. 

martedì 9 luglio 2013

Ritrovare il piacere di leggere...

Sotto il caldo sole, in riva al mare, o al fresco nel parco... che c'è di meglio che abbandonarsi alla lettura di un libro? Non ho detto buon libro perché ognuno di noi deve trovare il libro che fa per lui, che lo appassioni, che lo rapisca per qualche mezz'ora trasportandolo chissà dove in qualche romantica storia, o in qualche spericolata avventura non fa differenza... la cosa importante è che ci coinvolga a tal punto da distrarci da facebook, twitter e social vari...che a volte invece che social a me pare ci rendano ancora più ... "emarginati"!

Io ho già cominciato a regalarmi un po di sana lettura...
In questa estate appena iniziata ...ho letto "La strada in fondo al mare" di Leah Fleming...

... sto leggendo "Le luci di settembre" di Carlos Ruiz Zafòn...

... penso di leggere questi due libri che ho ricevuto in regalo già da un pò ...

 

... ma una cosa è certa...
leggerò sicuramente...

Fortunatamente non dovrò aspettare l'autunno per leggere 
l'ultimo romanzo del mio Nicholas, infatti l'edizione italiana di
The Longest Ride
La risposta è nelle stelle
è già uscita in anteprima mondiale...già per la prima volta saremo noi fans italiani ad avere tale privilegio,per la versione in lingua originale ci vorrà infatti settembre!

E allora...che aspettate...via con la lettura!



giovedì 30 maggio 2013

Non solo danno...anche la beffa!

Già, come avevamo previsto, il danno c'è stato...perché il trasferimento del "Vittorio Veneto" benché "provvisorio", i danni li ha fatti in materia di iscrizioni per l'a.s. 2013/14, e questo tipo di danno invece, è tutt'altro che provvisorio. Si è cancellata la storia e l'identità di una città giovane, si sono strappate le radici di una cittadinanza delusa, tradita e probabilmente derisa. Quante facce, quante maschere ci hanno guardato in faccia garantendo la provvisorietà di quel trasferimento quando a gran voce abbiamo cercato di difendere la nostra storia, la nostra scuola, i nostri giovani... Ma se le istituzioni, le rappresentanze politiche e tecniche, in più occasioni si sono impegnate pubblicamente, state certi che anche noi manterremo l'impegno di chiedere e pretendere trasparenza nelle decisioni a venire... Il "Vittorio Veneto" è un'istituzione e va rispettato, il "Vittorio Veneto" è storia, la Storia, non sono 4 mura, sono Le Mura, il "Vittorio Veneto" rappresenta le fondamenta di una città...
IL "VITTORIO VENETO" E' DEL "VITTORIO VENETO"
0

Pausa caffè ... Chiedi di me!

Unico, inimitabile, superlativo...
da 1 a 10 lui è...0!!! 

giovedì 9 maggio 2013

Perchè la FESTA DELL'EUROPA...

Poco fa ho pubblicato nell'Home Page della nostra scuola, una circolare in merito alla  FESTA DELL'EUROPA 2013.  E' stata fissata la data del prossimo 18 maggio per questo evento in istituto, penso per motivi organizzativi, in realtà  però la festa si dovrebbe celebrare oggi...vediamo perché...
Il 9 maggio 1950, infatti, con la  Dichiarazione di Shuman, si è decretata la nascita della Europa Comunitaria.
Se volete approfondire l'argomento, Vi rimando a questo articolo < leggi... >
2013 9maysavedate 9 Maggio: Festa dellEuropa. Ma in pochi sanno cosa sia. alt

martedì 7 maggio 2013

Novità Invalsi per l'anno prossimo

Pare che ci siano delle novità a riguardo delle prove INVALSI, tanto discusse in questi giorni. Dall'anno prossimo infatti gli studenti del quinto superiore, dovranno affrontare per la prima volta questi test, e non solo per Italiano e Matematica, ma anche per Inglese. Le prove saranno diverse a seconda degli indirizzi di riforma e molto probabilmente si svolgeranno direttamente al PC, ma la cosa più...all'avanguardia sarà il fatto che grazie all'ausilio del computer queste saranno diverse da studente a studente, infatti il pc emetterà diversi quesiti a seguito delle risposte date dal singolo studente.Ah, dimenticavo, sembra che sempre dall'anno prossimo, gli esiti delle prove invalsi andranno ad influire sulla valutazione finale degli studenti. Che ne pensate? Boh io non mi esprimo...davanti a cotanta..."istruzione"!!!


giovedì 25 aprile 2013